Sfondo

Presi Cazzella e Scoponi

Venerdi 6 gennaio 2012
Venerdi 6 gennaio 2012

Comunicato stampa n°18Stagione 2011-2012

LA SETTEMPEDA SI RAFFORZA CON CAZZELLA E SCOPONI

SAN SEVERINO – Le grandi manovre sono terminate. La dirigenza della Settempeda ha infatti annunciato i due ultimi colpi di mercato che hanno completato di fatto la rosa a disposizione del nuovo trainer Daniele Fontana, il quale ha portato con sĂ©, per l’avventura settempedana, il preparatore atletico Gianluca Di Giacomo.
Dopo gli arrivi del portiere 28enne Andrea Aquinati (ex Loreto, 1^ Cat.) e del difensore Filippo Piccini, 23enne ex Offagna (Prom.) il nuovo trainer civitanovese potrĂ  contrare sull’attaccante Cazzella e sul centrocampista Scoponi. Giampiero Cazzella, proveniente dal Castelfidardo (Promozione, gir. A), 35 anni compiuti lo scorso 14 giugno, è il classico attaccante d’area che mancava a San Severino dall’avvento dell’attuale dirigenza.
Cresciuto calcisticamente nella natìa Lecce, ha vissuto buone stagioni tra C2 e serie D, per poi esplodere nel calcio marchigiano con la casacca della Fermana, con la quale ha messo a segno, nella prima stagione in Promozione, nel 2008-09, la bellezza di 23 reti in 27 gare.
Un biglietto da visita che… si commenta da solo. Dopo la parentesi di Castelfidardo in Promozione, ha abbracciato il progetto dei co-presidenti biancorossi Teloni e Sileoni con entusiasmo.
Massimo Scoponi, 38 anni l’appena trascorso 10 dicembre, è la classica ciliegina sulla torta in un centrocampo che aveva perso alcune pedine di peso. Cresciuto calcisticamente nella sua Civitanovese, ha vissuto cinque anni strepitosi a Modena, dopo un triennio alla Fermana in C1.
Con la casacca gialla emiliana ha vissuto la cavalcata dalla C1 alla serie A. Nella massima serie, nelle stagioni 2002-04, ha collezionato 33 presenze, mettendo anche a segno 2 reti. Le due nuove pedine saranno a disposizione di mister Fontana giĂ  da domani, per l’incontro interno con la Pinturetta Falcor di mister Marcotulli che all’andata impose alla Settempeda il 2-2 finale, con rete risolutiva dell’eterno Bassarelli a rispondere alle marcature di Prato e Mulinari, che avevano consentito ai sanseverinati di portarsi momentaneamente in vantaggio dopo lo 0-1 iniziale.

Add. stampa Luca Muscolini

Condividi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Share on Google+
Informazioni campo sintetico T. Leonori